Il portale del software

Da Microsoft un nuovo software per vedere le stelle

di Redazione

Microsoft ha lanciato WorldWide Telescope, un nuovo programma gratuito che consente a tutti, dai semplici appassionati ai professori di astronomia, di esplorare in modo semplice e coinvolgente le galassie, i sistemi stellari e i pianeti più lontani.

Microsoft ha lanciato WorldWide Telescope, un nuovo programma gratuito che consente a tutti, dai semplici appassionati ai professori di astronomia, di esplorare in modo semplice e coinvolgente le galassie, i sistemi stellari e i pianeti più lontani.
Il programma mette a disposizione 12 terabyte -- l'equivalente 2,6 miliardi di pagine di testo -- di foto che sono state scattate, per esempio, dal telescopio spaziale Hubble, dal Centro di osservazione Chandra X-Ray e dal telescopio spaziale Spitzer.
L'emozione che si prova usando il programma è un po' come quella di giocare con un videogioco che permette agli utenti di avere una visione nel particolare o d'insieme di galassie che si trovano a migliaia di anni luce di distanza da noi.
Il software offre una visione senza interruzioni di sistemi di stelle molto lontani e di polveri di stelle, le cui immagini si possono vedere raramente, con una nitidezza mozzafiato.
Una versione di prova del programma si può scaricare all'indirizzo Web worldwidetelescope.org
Anche il più importante concorrente di Microsoft, Google, ha "puntato" gli occhi al cielo: Google Sky, lanciato nel celebre Google Earth, è anch'esso gratuito.
 

per gentille concessione di BlogNotizieDigitali.it




:: Nessun Allegato ::