Il portale del software

Webranking 2006 premia la comunicazione online

di I-dome.com

Al primo posto Telecom Italia, la segue Pirelli RE che ha scalato ben 30 posizioni rispetto all'edizione 2005.

blog 2.jpgSono positivi i risultati dell’edizione 2006 di Webranking, lo studio realizzato da Hallvarsson & Halvarsson in collaborazione con Corriere della Sera.
In generale, dai risultati di quest’anno emerge che è cresciuto un po’ tutto il livello della comunicazione finanziaria via Web delle società quotate italiane. La media delle 83 società considerate dalla ricerca è, infatti, aumentata significativamente rispetto allo scorso anno, passando da 34,7 a 39,9 punti, con un aumento di 5,2 punti.

In testa alla classifica c'è Telecom Italia, la prima della classe sul Web. Ma tra le società che hanno fatto un notevole balzo in avanti c'è, al secondo posto, anche Pirelli RE che entra così tra le 5 società “BEST IMPROVER”, ovvero quelle società che hanno maggiormente incrementato il loro punteggio rispetto all’edizione precedente. Il suo punteggio è stato pari a 50,25.

«Si è confermata la tendenza migliorativa e la maggiore trasparenza della comunicazione finanziaria delle società quotate italiane – afferma il responsabile della ricerca italiana Joakim Lundquiste la top 10 è ormai sugli stessi livelli di eccellenza delle migliori società europee. Rimane, tuttavia, preoccupante dal punto di vista del mercato, che ancora troppe società non pubblichino documenti chiave in lingua inglese».



:: Nessun Allegato ::