Il portale del software

Mozilla risolve delle falle critiche per i suoi programmi

di Domenico Nappo

Mozilla ha rilasciato delle patch per eliminare gravi bug presenti in Firefox 1.5, Thunderbird e SeaMonkey.

L'istituzione open source Mozilla ha rilasciato una seria di aggiornamenti critici per le versioni 1.5 del browser Firefox e per i prodotto Thunderbird e SeaMonkey, mentre gli utenti del nuovo Firefox 2.0 non sono affetti dai bug in oggetto. Mozilla annuncia anche che gli aggiornamenti per le versioni 1.5x di Firefox saranno mantenuti fino al mese di Aprile 2007, dopodiché cesserà il supporto.

Le falle di sicurezza riguardano la gestione del codice Javascript malizioso, che porta ad attacchi DoS e, con un certo sforzo, all'esecuzione di codice arbitrario sulla macchina target. Thunderbird è affetto dallo stesso problema poiché condivide lo stesso motore browser di Firefox.

Per maggiori dettagli, consultare il comunicato di Mozilla.




:: Nessun Allegato ::