Il portale del software

Il programma Microsoft VHD velocizzerà il testing del software

di Domenico Nappo

Il programma Virtual Hard Disk della Microsoft, svelato alla VMWorld conference, permetterà di testare il software in una frazione del tempo normalmente necessario.

Il VHD test drive permetterà ai clienti di testare il software enterprise e i prodotti dei propri partner, velocizzando notevolmente la procedura. La tecnologia VHD, che Microsoft ha incluso nella sua iniziativa Open Source Promise, può essere sfruttata dai produttori di software per fornire applicazioni preconfigurate in formato VHD da far girare all'interno delle macchine virtuali Windows.


Le macchine virtuali saranno preconfigurate e comprendono un ambiente completo delle ultime versioni aggiornate del software Microsoft, come SQL Server 2005 EE SP1 e Office Live Communications Server 2005, il tutto in un unico file.

Fra i partner Microsoft che inizieranno a distribuire il proprio software in formato VHD entro il primo trimestre del prossimo anno ci sono Dell, BEA, Symante e HP.




:: Nessun Allegato ::