Il portale del software

Compagnia antivirus riesce ad aggirare il sistema PatchGuard di Vista

di Domenico Nappo

L'Authentium trova un modo per aggirare le protezioni di Vista e per installare il proprio software antivirus.

La tecnologia PatchGuard, che sarà inclusa nella versione a 64 bit del sistema operativo Windows Vista, servirà per regolare l'accesso al kernel e le sue modifiche. Infatti, Windows Vista 64 bit sarà il primo sistema operativo della Microsoft ad accettare esclusivamente l'installazione di driver certificati.

PatchGuard è anche la tecnologia che sta alla base della diatriba fra i security vendor e la Microsoft. Per sviluppare software antivirus e antispyware, infatti, le aziende come la Symantec e la McAfee hanno bisogno di superare la difesa di PatchGuard potendo così accedere al kernel. Alcune aziende antivirus, come la Kaspersky e la Sophos, affermano che non è necessario bypassare PatchGuard per scrivere software di protezione, incassando poi la risposta della McAfee, secondo cui  soltanto chi scrive software semplicistico non ha problemi con il sistema di protezione sviluppato alla Microsoft.

Intanto, l'Authentium, un'altra azienda di sicurezza, dice di aver scoperto il modo di crackare il sistema PatchGuard ed utilizzerà la tecnica per disabilitare le protezioni, installare il proprio software e ripristinare il funzionamento una volta che l'installazione è completa.




:: Nessun Allegato ::