Il portale del software

AMD completa l'acquisizione di ATI

di Domenico Nappo

L'Advanced Micro Devices annuncia il completamento dell'operazione di acquisizione della ATI Technologies, produttrice di chip e di schede grafiche.

AMD ha annunciato di aver completato l'acquisizione di ATI, costruttore di chip grafici, annunciata a Luglio di quest'anno. Il costo totale dell'operazione è stato di 5.4 miliardi di dollari. Lo scopo dell'acquisizione è quello di poter fornire al mercato prodotti integrati, combinando perfettamente le tecnologie. I prodotti saranno quelli destinati sopratutto al mercato mobile e media.

Secondo la compagnia californiana, che ha visto un incremento del 18% di vendite rispetto all'anno scorso, i processori soprannominati Fusion saranno disponibili agli inizi del 2009.

La fusione fra i due costruttori di chip dovrebbe portare ad una riduzione dei costi per le macchine AMD, vista la semplificazione del processo di fabbricazione dei processori, che sarà fatta allo stesso livello di silicio.




:: Nessun Allegato ::